<< Ottobre 2018 >>
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA

FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA

home > INIZIATIVE > INIZIATIVE

Il progetto FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA nasce dall'oppurtunità rivolta al mondo del volontariato offerta dal Centro Servizi per il volontariato SVEP di Piacenza, attraverso un bando per la coprogettazione nell'ambito della "Fragilità minorile".

L'occasione ha portato alla mobilitazione di alcune associazioni di volontariato interessate al tema, che hanno creato una prima rete di soggetti  promotori, hanno coinvolto altri partner istituzionali e non e hanno elaborato una proposta progettuale da sottoporre al Comitato Paritetico e alla Commissione regionale per l'approvazione.

A gennaio 2013 il progetto ha avuto inizio:

Le allegate Linee Guida rappresentano la seconda azione prevista dal progetto e sono state elaborate da un gruppo di lavoro composto da:

- Ass. Dalla Parte dei Bambini

- Ass. Genitori Insieme

- ASL distretto di Levante Servizio Sociale Minori

- Comune di Caorso Servizio Sociale

- Centro Servizi per il volontariato di Piacenza

 

L'AFFIANCAMENTO FAMILIALE

Il progetto "FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA"  si inserisce come sperimentazione innovativa accanto all'affido tradizionale, come ulteriore strumento per affrontare efficacemente la fragilità familaire attraverso l'affiancamento di un nucleo solidale, nell'intento di perseguire il bisogno primario e il diritto di ogni bambino e di ogni ragazzo di crescere nella propria famiglia, essere educato e amato, costruire legami significativi e sviluppare la propria personalità.

 

Dal 2011 la Regione Emilia-Romagna ha ritenuto di inserire l'Affiancamentp Familiare cone nuova forma di sostegno alle famiglie nella delibera G.R. 1904/2011 "DIRETTIVA IN MATERIA DI AFFIDAMENTO FAMILIARE, ACCOGLIENZA IN COMUNITA' E SOSTEGNO ALLE RESPONSABILITA' FAMILIARI".

 

Il progetto FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA prende le mosse dall'esigenza fondamentale di limitare il più possibile l'allontamento dei bambini dalla propria famiglia, sostenendo le figure genitoriali in difficoltà senza ricorrere, ove non sia assolutamente necessario per tutelare il minore, a procedimenti di affido familiare o all'inserimento presso comunità di accoglienza.

 

Obiettivo del progetto è di fornire un sostegno articolato all'interno del nucleo familiare e non rivolto soltanto ai minori presenti in esso, caratterizzato dall'affiancamento di un altro nucleo familiare capace di esercitare un'azione di appoggio nella quotidianità, orientato allo sviluppo delle competenze genitoriali e alla reciprocità.

 

Obiettivi e tempi

Obiettivo della serimentazione del progetto FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA è quello di realizzare esperienze di affiancamento familiare finalizzate a sostenere per un periodo di tempo, indicativamente 12 mesi, altrettanti nuclei familiari con minori che presentino situazioni di fragilità.

 

I protagonisti dell'affiancamento familiare

Il progettto FAMIGLIA AFFIANCA FAMIGLIA prevede la presenza di una famiglia solidale che sostiene e aiuta una famiglia in situazione di temporanea difficoltà, coinvongendo tutti i soggetti di entrambi i nuclei familiari. Destinatario dell'intervento non è solo il bambino, quindi, ma tutta la sua famiglia.

Allegati:

-  Linee Guida per l'affiancamento familiare

- Percorso famiglia affiancata

- Depliant dell'iniziativa

 

 

Salva la Pagina in formato PDF Stampa la Pagina FAF_ LINEE GUIDA_ULTIMA VERSIONE percorso fam affiancata depl_famiglia_affianca_def